Al Teatro Sociale: "La religione del mio tempo" - COMUNE DI CASTIGLIONE DELLE STIVIERE (MN)

archivio notizie - COMUNE DI CASTIGLIONE DELLE STIVIERE (MN)

Al Teatro Sociale: "La religione del mio tempo"

 

Teatro Sociale di Castiglione delle Stiviere

Martedì 15 marzo 2016 ore 21.00

In replica per le scuole mercoledì 16 marzo ore 11.00

Meetingdegli Indipendenti       

 

La religione del mio tempo

Pierpaolo Capovilla legge Pier PaoloPasolini

di e con Pierpaolo Capovilla

Pierpaolo Capovilla, il cantante di Teatro degli Orrori, presenta un reading dedicato alla poesia di Pier Paolo Pasolini, la performance si intitola La religione del mio tempo e si divide in tre atti: La ballata delle madri, La religione del mio tempo, Una luce. La sua lettura è accompagnata da Kole Laca, musicista albanese anche lui collaboratore del Teatro degli Orrori, al piano e live electronics con musiche di Steve Reich, Scott Walker e dello stesso Laca. “Una poesia, quella di Pasolini” ha affermato il leader di Teatro degli Orrori “che narra il cuore oscuro della contemporaneità e che è ancora oggi impietosa denuncia di come siamo cambiati, e cosa siamo diventati, in questi tempi di incertezza morale ed ostentato narcisismo. Pasolini seppe scrutare con chiarezza spietata il buio del nostro presente e, con sguardo severo, il mutare inarrestabile della società italiana, che andava declinando i valori della neonata democrazia nel più ottuso conformismo e nel consumismo del boom economico. Ecco perché Pasolini è ancora così contemporaneo. La sua opera poetica, inspiegabilmente dimenticata, fu critica feroce dell’oblio dei valori della Resistenza, e narrazione di una società, quella italiana, incapace di farsi più uguale e più giusta. Il collerico e amorevole verso pasoliniano, è poesia che ancora illumina di speranza l’oscurità dei nostri giorni.

 

BIGLIETTI

I biglietti potranno essere acquistati presso il botteghino del Teatro Sociale nei tre giorni antecedenti lo spettacolo dalle ore 17.00 alle ore 19.00 e il giorno dello spettacolo, sempre presso il botteghino del Teatro,dalle ore 17.00 alle ore 19.00 e dalle ore 20.30 alle ore 21.00.

Si accetteranno anche le prenotazioni telefoniche negli orari di apertura della biglietteria (0376671283), ma in caso di coda hanno la precedenza le persone presenti al botteghino. I biglietti così prenotati dovranno essere ritirati entro le ore 20,45 della sera dello spettacolo. I biglietti che non saranno ritirati entro tale orario verranno venduti e la prenotazione sarà considerata annullata.

Il giorno dello spettacolo alle ore 21.00 i posti di ogni ordine non occupati e i palchi completamente liberi verranno messi in vendita.

INFO

Ufficio Cultura 0376679256 – 0376679276   cultura@comune.castiglione.mn.it

Teatro 0376671283