Al Teatro Sociale: "Sarto per signora" - COMUNE DI CASTIGLIONE DELLE STIVIERE (MN)

archivio notizie - COMUNE DI CASTIGLIONE DELLE STIVIERE (MN)

Al Teatro Sociale: "Sarto per signora"

 

 

Teatro Sociale di Castiglione delle Stiviere

Lunedì 25 gennaio 2016 ore 21.00

ErreTiTeatro30

 

Sarto per signora

di Georges Feydeau

regia di Valerio Binasco

con Emilio Solfrizzi, Anita Bartolucci, Barbara Bedrina e Fabrizio Contri.

In “Sarto per signora”  c’è già tutto l’estro e lo stile di Feydeau; la trama è basata sul classico triangolo adulterino: lui, lei, l’altro ol’altra, ma soprattutto, quello che non manca mai, è la concentrazione di tutti i personaggi in un solo luogo, dove si incontrano tutti quelli che non sisarebbero mai dovuti incontrare: mariti, mogli, amanti, amanti dei mariti,amanti delle mogli. Il bugiardo dottor Moulineaux prima si giustifica con delle scuse con la moglie Yvonne per aver passato la notte fuori casa, poi cerca di tradirla con Susanna, la moglie del generale Aubin,alla quale dà appuntamento in un dismesso atelier che gli è stato prestato dall’amico Bassinet, proprio per le sue scappatelle e, a causa di una porta che non si chiude, i due amanti vengono scoperti. A Moulineaux non rimane altro che fingersi sarto con conseguente inizio di una serie di episodi paradossali che sono portati avanti fino alle estreme conseguenze. Come in uno specchio deformato del suo tempo, la Bella Epoque, quel periodo privo di preoccupazioni, e che sfociò poi tragicamente, nella Grande Guerra, Feydeau mette al centro di molte sue opere la coppia coniugale, in cui si consumano tradimenti, ipocrisie e malintesi.L’irresistibile comicità è dettata dal dialogo serrato, dalle battute brevi e pungenti dei personaggi e dalle situazioni surreali, generate da irresistibili equivoci e malintesi.

 

BIGLIETTI

I biglietti potranno essere acquistati presso il botteghino del Teatro Sociale nei tre giorni antecedenti lo spettacolo dalle ore 17.00 alle ore 19.00 e il giorno dello spettacolo, sempre presso il botteghino del Teatro,dalle ore 17.00 alle ore 19.00 e dalle ore 20.30 alle ore 21.00.

Si accetteranno anche le prenotazioni telefoniche negli orari di apertura della biglietteria (0376671283), ma in caso di coda hanno la precedenza le persone presenti al botteghino. I biglietti così prenotati dovranno essere ritirati entro le ore 20,45 della sera dello spettacolo. I biglietti che non saranno ritirati entro tale orario verranno venduti e la prenotazione sarà considerata annullata.

Il giorno dello spettacolo alle ore 21.00 i posti di ogni ordine non occupati e i palchi completamente liberi verranno messi in vendita.

INFO

Ufficio Cultura 0376679256 – 0376679276   cultura@comune.castiglione.mn.it

Teatro 0376671283